iOS: 9 modi per proteggere la sua privacy - VPN wiki

iOS: 9 modi per proteggere la sua privacy

  1. Blocco del telefono Apple

    Per essere sicuri che nessuno entri nel vostro telefono, è importante avere un codice numerico o una password e autenticarsi con Touch ID o Face ID, a seconda del vostro dispositivo Apple. Scegli un codice o una password a più cifre per rendere il tuo dispositivo più sicuro. Questo può essere impostato di default in impostazioni → Touch ID e blocco codice / Face ID e codice → modifica codice → opzioni codice, e qui si può già scegliere tra una password o un codice numerico a più cifre.

    Se volete proteggere i vostri dati sensibili il più possibile, potete scegliere di cancellare i vostri dati dopo 10 tentativi di password o codice errati. In questo caso, però, pensate al backup dei dati del vostro telefono nel caso in cui si cancelli accidentalmente il telefono.

    Impostando un blocco del dispositivo, tutti i vostri dati saranno automaticamente criptati con una crittografia AES a 256 bit.

  2. Notifica

    Puoi nascondere i dati sensibili nelle notifiche delle tue app. Impedisci agli altri di leggere i tuoi messaggi privati senza dover sbloccare il tuo telefono. Attiva questa impostazione per nascondere il contenuto delle notifiche, ma l’icona dell’app che ti informa di una nuova notifica apparirà comunque. Potete trovare l’opzione per nascondere il contenuto delle notifiche in impostazioni → notifiche → nome dell’app → mostra sulla schermata di blocco.

  3. Condividere la tua posizione

    La tua posizione è un dato molto sensibile, per proteggerlo, disattiva la condivisione della posizione per gli elementi non necessari. In impostazioni → privacy → servizi di localizzazione → servizi di sistema, se applicabile, puoi trovare tutte le app e i servizi di sistema che hanno accesso alla tua posizione. Raccomandiamo di esaminarli e di selezionare solo quelli che usate e di cui vi fidate. Un’altra opzione è quella di disattivare del tutto la localizzazione. Dovresti anche pensare se vuoi condividere la tua posizione con la famiglia e gli amici, o disattivare questa opzione.

  4. Applicazioni iOS

    Controlla i requisiti dei dati sensibili delle app installate, se un’app non ha bisogno di certi permessi, cambia i loro permessi di conseguenza. Per alcune app, è necessario consentire l’accesso a certi permessi o non funzioneranno. In questo caso, vi verrà chiesto di concedere i permessi all’applicazione quando la avviate. Puoi trovare i permessi dell’app chiaramente in impostazioni → privacy.

    Quando controlli i permessi, vai direttamente alle app che non usi e di cui non hai bisogno sul tuo dispositivo e disinstallare.

  5. Impostazioni degli annunci

    Disattivare gli annunci personalizzati non ridurrà il numero di annunci che vedi, ma limiterà il numero di annunci personalizzati. Puoi impostare questa opzione in impostazioni → privacy → pubblicità Apple → pubblicità personale. Per mantenere la privacy, è anche una buona idea cancellare l’ID dell’annuncio di tanto in tanto. Questo rimuove le informazioni raccolte allo scopo di offrirti un annuncio. Questa opzione si trova nelle impostazioni personali della pubblicità.

  6. Autenticazione ID Apple a due fattori

    Per una maggiore sicurezza, oltre alla password del tuo ID Apple, attiva l’autenticazione a due fattori, che aggiunge un’ulteriore autenticazione al tuo login ID Apple. Questo significa che avrai bisogno di un dispositivo affidabile o di un telefono cellulare con il numero di telefono che hai inserito quando hai attivato l’autenticazione a due fattori.

    L’autenticazione a due fattori funziona in modo che quando accedi al tuo ID Apple da un nuovo dispositivo, devi confermare il login su uno dei tuoi dispositivi affidabili o inviando un codice a un numero di telefono verificato. Se perdi sia il tuo dispositivo affidabile che il numero di telefono, non perderai tutti i tuoi dati; il supporto Apple ti aiuterà a sbloccarlo. Per impostare l’autenticazione a due fattori per il tuo ID Apple, vai su impostazioni → il tuo nome → password e sicurezza → autenticazione a due fattori. Poi segui le istruzioni.

  7. Browser e motore di ricerca iOS

    Per impostazione predefinita, iOS utilizza il browser Safari. Tuttavia, questo non significa che non puoi scaricare e usare un altro browser. Per esempio, se usi già Brave, che protegge la tua privacy e blocca gli annunci, sul tuo computer, allora è conveniente collegarlo e usarlo anche sul tuo dispositivo mobile.

    Utilizzate anche un motore di ricerca che rispetti la privacy degli utenti, come DuckDuckGo, Ecosia o Qwant. Puoi cambiare il motore di ricerca nell’app del browser, o se usi Safari, in impostazioni → Safari → motori di ricerca. Per esempio, scegliete il motore di ricerca DuckDuckGo qui.

  8. iOS VPN

    Non solo per ottenere la privacy durante la navigazione, ma anche per proteggere la tua connessione, è una buona idea usare una VPN. Una VPN non solo cripta tutti i dati che vengono inviati e ricevuti dal tuo dispositivo su Internet, e quindi ti protegge dai tentativi degli hacker di intercettare o reindirizzare le comunicazioni anche su reti Wi-Fi non protette.

    Troverai anche una VPN utile per aggirare la censura o sbloccare i servizi di streaming e le offerte destinate ad altri paesi. Con le VPN e i server in molti paesi attraverso i quali ti connetterai a Internet, otterrai anche più privacy, dato che non sarai facilmente rintracciabile su Internet. La connessione attraverso un server VPN nasconde anche la tua posizione di connessione. La VPN che sceglierai ti proteggerà anche da alcuni attacchi di phishing e malware. Controlla il nostro confronto di provider VPN qui a Kodino VPN.

  9. Aggiornamenti iOS

    Non dimenticare di aggiornare i tuoi dispositivi e le tue app non appena è disponibile un aggiornamento. Non è consigliabile utilizzare il dispositivo senza aggiornamenti, poiché molti aggiornamenti includono patch di sicurezza. Non installarli è un rischio per la sicurezza. Puoi impostare il download automatico degli aggiornamenti delle app e del sistema.

    Gli aggiornamenti delle app possono essere trovati nell’App Store, vi verranno notificate le app di sistema o potete cercarle manualmente in impostazioni → generale → aggiornamenti software.

Scriva la sua esperienza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.