ExpressVPN Recensione 2024: VPN veloce per il gioco e lo streaming

ExpressVPN Recensione 2024: VPN veloce per il gioco e lo streaming

8.6
★★★★
  1. ▼ Indice dei contenuti
    1. ExpressVPN: VPN veloce ideale per lo streaming e il gaming
    2. ExpressVPN Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…
    3. ExpressVPN e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…
    4. ExpressVPN App: Facilità d’uso, whitelist, scelta del server…
    5. ExpressVPN Velocità di connessione: Upload, Download e Latenza
    6. ExpressVPN posizioni del server
    7. ExpressVPN Caratteristiche di sicurezza: Protezione DNS leak, Kill Switch…
    8. Caratteristiche di ExpressVPN: AdBlock, IP statico…
    9. Utilizzo della CPU di ExpressVPN e prestazioni dell’applicazione
    10. ExpressVPN Server torrenting
    11. Qual è il Paese di origine di ExpressVPN?
    12. ExpressVPN e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…
    13. ExpressVPN Assistenza: Chat, e-mail…
    14. Frequenze sulla di ExpressVPN

    ExpressVPN: VPN veloce ideale per lo streaming e il gaming

    • Prezzo più alto rispetto alla concorrenza
    • Numero di dispositivi collegabili simultaneamente limitato (5)
    • Media in download di (203 Mb/s) e in upload di (109 Mb/s)
    • Alto livello di sicurezza
    • Protocollo Lightway personalizzato che non degrada le prestazioni
    • Ampia selezione di Paesi disponibili (94)

    ExpressVPN offre una delle VPN più veloci sul mercato, e la differenza sia in download (203 Mb/s) che in upload (109 Mb/s) è significativa rispetto alla concorrenza. Durante i test, siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla stabilità della connessione, dalla funzionalità e dall’eccellente livello di sicurezza. È una buona scelta, soprattutto per gli utenti che cercano una VPN per il gaming o lo streaming.

    Il lato più debole di ExpressVPN è la mancanza di alcune funzioni extra, come la protezione antivirus o e-mail. Poiché ExpressVPN non offre questi extra, ti consigliamo di scegliere NordVPN o Surfshark per avere una protezione Internet completa. Tuttavia, se stai cercando una VPN il cui scopo principale è fornire una connessione estremamente veloce, ExpressVPN è una buona scelta. Allo stesso tempo, il provider VPN compensa l’assenza delle caratteristiche sopra citate con una miriade di altri vantaggi che vale che meritano un’occhiata.

    Questo provider VPN garantisce un livello di sicurezza molto elevato. Il fatto che non fornisca il blocco delle pubblicità potrebbe non essere un problema. Infatti, ExpressVPN offre un numero significativo di funzioni extra di altissima qualità per quanto riguarda la sicurezza e la privacy.

    Questa VPN dispone di alcune soluzioni interessanti supportate dai creatori di ExpressVPN. Queste includono il protocollo Lightway o il Router Aircove, il primo router al mondo con protezione VPN integrata.

  2. ExpressVPN Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…

    • Prezzo: €12,15​49% di sconto  €6,25 /mese (5 dispositivi)
    • Soddisfatti o Rimborsati: (30 giorni)
    • Versione di Prova Gratuita: (7 giorni)
    • Pagamento in criptovaluta:
      Bitcoin :
      Dash :No
      Ethereum :No
      Ripple :No

    ExpressVPN offre abbonamenti mensili, semestrali e annuali come standard. Durante le promozioni, è possibile abbonarsi alla VPN per periodi più lunghi ad un prezzo inferiore. Al di fuori delle promozioni, l’abbonamento annuale è il più vantaggioso, in quanto ad oggi si può usufruire di tre mesi aggiuntivi gratuiti.

    Se desideri provare ExpressVPN gratuitamente, puoi usufruire della garanzia di rimborso solo entro 30 giorni dal momento del pagamento. Pertanto, la versione di prova non è offerta da ExpressVPN. Puoi semplicemente richiedere un rimborso direttamente sul sito web ExpressVPN.

    Quando sottoscrivi un abbonamento, sono richiesti solo gli elementi essenziali: un indirizzo e-mail e il metodo di pagamento scelto. Non sono richieste altre informazioni personali. Il pagamento per ExpressVPN può essere effettuato con carta Visa, MasterCard o American Express. Tra le altre opzioni ricordiamo PayPal, bitcoin o pagamento SEPA.

  3. ExpressVPN e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…

    • Limite dispositivi: 5

    Piattaforme supportate

    • Android:
      Android è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • Android TV:
      Android TV è supportata dal 36 % delle VPN recensite
    • Apple TV:
      Apple TV è supportata dal 18 % delle VPN recensite
    • Fire TV:
      Fire TV è supportata dal 43 % delle VPN recensite
    • Chromebook:
      Chromebook è supportato dal 20 % delle VPN recensite
    • Chromecast:
      Chromecast è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • iOS:
      iOS è supportato dal 99 % delle VPN recensite
    • Kodi:
      Kodi è supportato dal 21 % delle VPN recensite
    • Linux:
      Linux è supportato dal 61 % delle VPN recensite
    • Mac:
      Mac è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • NAS:
      NAS è supportato dal 24 % delle VPN recensite
    • nVidia Shield:
      nVidia Shield è supportato dal 14 % delle VPN recensite
    • Playstation:
      La Playstation è supportata dal 20 % delle VPN recensite
    • Raspberry Pi:
      Il Raspberry Pi è supportato dal 17 % delle VPN recensite
    • Roku:
      Roku è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • Router:
      I router sono supportati dal 53 % delle VPN recensite
    • Windows:
      Windows è supportato dal 100 % delle VPN recensite
    • Xbox:
      Xbox è supportato dal 20 % delle VPN recensite

    Estensioni del Browser

    • Brave :
      L'estensione del browser Brave è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Chrome :
      L'estensione di Chrome è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Edge :
      L'estensione del browser Edge è offerta dal 21 % delle VPN recensite
    • Firefox :
      L'estensione del browser Firefox è offerta dal 34 % delle VPN recensite
    • Opera :
      L'estensione del browser Opera è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Safari :
      No
      L'estensione del browser Safari è offerta dal 0 % delle VPN recensite
    • Vivaldi :
      L'estensione del browser Vivaldi è offerta dal 43 % delle VPN recensite

    ExpressVPN può essere utilizzato contemporaneamente su 5 diversi dispositivi nell’ambito di un unico abbonamento. Per la maggior parte degli utenti, questo sarà probabilmente un valore sufficiente. Tuttavia, rispetto ai concorrenti, è leggermente inferiore alla media; ad esempio, Surfshark offre dispositivi connessi illimitati all’interno dell’abbonamento.

    Le applicazioni ExpressVPN sono disponibili per dispositivi Windows, macOS, Linux, Android e iOS. Può anche utilizzare ExpressVPN su Android TV, Apple TV e smart TV Fire TV. Può anche utilizzare l’app sulla maggior parte dei browser, tra cui Chrome, Firefox, Edge, Opera e altri.

    L’operatore ExpressVPN supporta l’esecuzione del servizio VPN su un router, in modo da poter utilizzare la VPN su dispositivi e piattaforme che non supportano la connessione da soli. L’operatore ExpressVPN vende anche il proprio Aircove Router, che ha una protezione VPN propria ed è uno dei router più comunemente disponibili. Tuttavia, si aspetti un prezzo di acquisto più elevato.

  4. ExpressVPN App: Facilità d’uso, whitelist, scelta del server…

    • Lingue dell’App: 🇮🇹 italiano 🇺🇸 inglese +15 altre🇪🇸 spagnolo 🇷🇺 russo 🇩🇪 tedesco 🇹🇷 turco 🇫🇷 francese 🇵🇱 polacco 🇸🇪 svedese 🇵🇹 portoghese 🇰🇷 coreano 🇳🇱 olandese 🇯🇵 giapponese 🇳🇴 norvegese bokmål 🇩🇰 danese 🇹🇭 thai 🇫🇮 finlandese
    • Whitelisting:
      Il whitelisting è supportato dal 52 % delle VPN recensite

    L’applicazione ExpressVPN è molto semplice da usare per l’utente medio. Rispetto ai servizi VPN concorrenti, è più chiara e veloce. Il design generale dell’app è minimalista, proprio come il sito web del provider, quindi l’utilizzo è intuitivo anche per gli utenti meno esperti. Il tempo di download dell’applicazione è di 1-2 minuti. Attualmente è disponibile in 17 lingue, tra cui l’italiano.

    C’è un’opzione per passare dalle impostazioni semplificate a quelle avanzate nell’app, offrendo all’utente molteplici opzioni. Una funzione utile è Smart Location, che collega l’utente al server più veloce del momento. L’app offre anche un elenco di Paesi e server utilizzati di recente. Un’altra caratteristica di tutte le versioni dell’app è la possibilità di verificare la presenza di perdite IP, DNS e WebRTC. Il ExpressVPN supporta il whitelisting.

    Il vantaggio dell’applicazione desktop ExpressVPN rispetto ad altre VPN è la possibilità di impostare i propri collegamenti a Internet. Il metodo di crittografia può essere selezionato manualmente nelle impostazioni dell’applicazione. Sono disponibili Lightway, OpenVPN, IKEv2 e L2TP/IPsec. Su PC, è anche possibile impostare l’applicazione in modo che si avvii automaticamente all’avvio del computer.

    L’applicazione mobile ExpressVPN è altrettanto intuitiva e facile da usare e può mostrare le statistiche sulle connessioni VPN, tra le altre cose. Nel complesso, l’applicazione è una delle migliori sul mercato.

  5. ExpressVPN Velocità di connessione: Upload, Download e Latenza

    • Trasferimento dei dati: Illimitato

    Velocità di download

    Velocità di upload

    Latenza dei server

    Nel nostro test di velocità, abbiamo misurato la velocità di download di 203 Mb/s e la velocità di upload di 109 Mb/s. La velocità superiore alla media di ExpressVPN non è stata una grande sorpresa, in quanto il provider VPN se ne vanta.

    Per i server più vicini, le velocità di connessione sono state ben al di sopra della media, con i migliori risultati ottenuti utilizzando UDP-Lite. Per i server stranieri, abbiamo misurato velocità ancora superiori alla media rispetto alla concorrenza.

    Nei nostri test, abbiamo ottenuto velocità di risposta medie 12 ms, sufficienti per la maggior parte delle attività.

    Con ExpressVPN, può trasmettere video di alta qualità, compresi quelli in 4K, senza problemi. Con velocità di upload superiori alla media, stabilità della connessione e trasferimenti di dati illimitati, la VPN è adatta per trasferire file di grandi dimensioni e giocare al computer.

  6. ExpressVPN posizioni del server

    • Numero di server:
      3.000
      Il numero medio di server delle VPN recensite è di 1699.
    • Numero di paesi:
      94
      Il numero medio di Paesi offerti dalle VPN recensite è di 41.
    Europa 🇧🇪 Belgio 🇦🇱 Albania 🇦🇩 Andorra 🇧🇾 Bielorussia 🇧🇦 Bosnia Erzegovina 🇧🇬 Bulgaria 🇲🇪 Montenegro 🇨🇿 Cechia 🇩🇰 Danimarca 🇪🇪 Estonia 🇫🇮 Finlandia 🇫🇷 Francia 🇭🇷 Croazia 🇮🇪 Irlanda 🇮🇸 Islanda 🇮🇹 Italia 🇯🇪 Baliato di Jersey 🇨🇾 Cipro 🇱🇮 Lichtenstein 🇱🇹 Lituania 🇱🇺 Lussemburgo 🇭🇺 Ungheria 🇲🇹 Malta 🇲🇩 Moldavia 🇲🇨 Monaco 🇩🇪 Germania 🇳🇱 Olanda 🇳🇴 Norvegia 🇮🇲 Isola di Man 🇵🇱 Polonia 🇵🇹 Portogallo 🇦🇹 Austria 🇷🇴 Romania 🇬🇷 Grecia 🇲🇰 Macedonia del Nord 🇸🇰 Slovacchia 🇸🇮 Slovenia 🇬🇧 Regno Unito 🇷🇸 Serbia 🇪🇸 Spagna 🇸🇪 Svezia 🇨🇭 Svizzera 🇹🇷 Turchia 🇺🇦 Ucraina
    America del Nord 🇧🇸 Bahamas 🇬🇹 Guatemala 🇨🇦 Canada 🇨🇷 Costa Rica 🇲🇽 Messico 🇵🇦 Panama 🇺🇸 USA
    America del Sud 🇧🇷 Brasile 🇦🇷 Argentina 🇪🇨 Ecuador 🇨🇱 Chile 🇨🇴 Colombia 🇵🇪 Perù 🇺🇾 Uruguay 🇻🇪 Venezuela
    Asia 🇦🇲 Armenia 🇦🇿 Azerbaigian 🇧🇩 Bangladesh 🇧🇹 Bhutan 🇧🇳 Brunei 🇵🇭 Filippine 🇬🇪 Georgia 🇭🇰 Hong Kong 🇮🇳 India 🇮🇩 Indonesia 🇮🇱 Israele 🇯🇵 Giappone 🇰🇷 Corea del Sud 🇰🇭 Cambogia 🇰🇿 Kazakistan 🇰🇬 Kirghizistan 🇱🇦 Laos 🇲🇴 Macao 🇲🇾 Malaysia 🇲🇳 Mongolia 🇲🇲 Birmania 🇳🇵 Nepal 🇵🇰 Pakistan 🇸🇬 Singapore 🇱🇰 Sri Lanka 🇹🇭 Tailandia 🇹🇼 Taiwan 🇺🇿 Uzbekistan 🇻🇳 Vietnam
    Africa 🇩🇿 Algeria 🇪🇬 Egitto 🇿🇦 Repubblica Sudafricana 🇰🇪 Kenya
    Oceania 🇦🇺 Australia 🇳🇿 Nuova Zelanda

    ExpressVPN offre agli utenti una scelta di oltre 3.000 server situati in 94 Paesi di tutto il mondo. 17 ha i suoi server in Italia.

    Il menu ExpressVPN comprende sia server fisici che virtuali. I server virtuali non si trovano fisicamente in un determinato Paese, per cui alcuni servizi di geolocalizzazione non sono in grado di distinguerli. Invece di un server virtuale in Argentina, ad esempio, mostrano Singapore come posizione effettiva. I server virtuali si trovano principalmente nei Paesi più piccoli e in via di sviluppo.

    Un elenco completo dei server, compresi i protocolli disponibili, è disponibile sul sito web ExpressVPN. L’elenco distingue se i server sono fisici o virtuali. Per i server virtuali, la posizione del server fisico effettivo è indicata tra parentesi, e la maggior parte di essi si trova a Singapore.

    Con più di 3.000 server in offerta, ExpressVPN si posiziona sopra la media rispetto alla concorrenza. Guida la classifica con i server 9.264 disponibili CyberGhost VPN. Tuttavia, il numero di server di ExpressVPN è sufficiente, la connessione è stabile e la velocità è di livello molto alto.

  7. ExpressVPN Caratteristiche di sicurezza: Protezione DNS leak, Kill Switch…

    • Protezione DNS:
      La protezione DNS è offerta dal 92 % delle VPN recensite.
    • Kill switch:
      Il Kill Switch è offerto dal 87 % delle VPN recensite.
    • Multi-Hop:
      No
      La connettività Multi-Hop è offerta dal 20 % delle VPN recensite.
    • Tor:
      No
      Il supporto di Tor è offerto dal 19 % delle VPN recensite

    ExpressVPN offre alcune funzioni molto utili che migliorano la sicurezza della connessione. La protezione da spoofing DNS e la funzione kill switch sono standard. Utilizza la crittografia AES a 256 bit, utilizzata dal Governo degli Stati Uniti, tra gli altri, per proteggere i dati sensibili. Questa crittografia è quasi impossibile da penetrare.

    Tra i protocolli disponibili, ExpressVPN supporta OpenVPN (UDP e TCP), IKEv2/IPsec, L2TP/IPsec e PPTP. I protocolli supportati possono variare da piattaforma a piattaforma. Inoltre, ExpressVPN offre un protocollo Lightway personalizzato che non riduce la velocità di connessione ed è pronto in qualsiasi momento. Un altro vantaggio è un consumo di risorse inferiore del dispositivo, che non comporta una riduzione della durata della batteria.

    Ogni server ExpressVPN esegue DNS privati ed è sottoposto a crittografia DNS, il che contribuisce ad offrire una maggiore sicurezza. La VPN garantisce l’utilizzo della tecnologia TrustedServer su tutti i server.

    Gli utenti di ExpressVPN possono utilizzare Threat Manager, che blocca i siti e le applicazioni dalla comunicazione con tracker e minacce di terze parti.

    A differenza di alcuni servizi concorrenti, ExpressVPN non offre il blocco delle pubblicità.

  8. ExpressVPN & Streaming: Netflix, YouTube, Amazon Prime…

    • Amazon Prime:
      Lo streaming di Amazon Prime è supportato dal 52 % delle VPN recensite
    • Disney:
      Lo streaming di Disney+ è supportato dal 53 % delle VPN recensite
    • HBO:
      Lo streaming di HBO è supportato dal 57 % delle VPN recensite
    • Hulu:
      Lo streaming di Hulu è supportato dal 49 % delle VPN recensite
    • Netflix:
      Lo streaming di Netflix è supportato dal 67 % delle VPN recensite
    • Youtube:
      Lo streaming di YouTube è supportato dal 97 % delle VPN recensite

    Durante il test ExpressVPN, siamo riusciti a sbloccare lo streaming estero di Netflix, Disney Plus, HBO, YouTube e Amazon Prime Video.

    La riproduzione è stata fluida e non ci sono stati fastidiosi balbettii delle immagini. Complessivamente, non abbiamo riscontrato alcun problema importante con il caricamento, la riproduzione o il salto dei video. Pertanto, ExpressVPN può essere classificata tra le migliori applicazioni di streaming video.

    La velocità di connessione di ExpressVPN è sufficiente per guardare gli streaming live. Nei i test, la velocità di connessione è stata ben al di sopra della soglia di 50 MB/s richiesta dalla maggior parte dei servizi per riprodurre video 4K.

  9. Caratteristiche di ExpressVPN: AdBlock, IP statico…

    • Blocco Pubblicità:
      No
      Il blocco delle pubblicità è offerto dal 44 % delle VPN recensite
    • Blocco Malware:
      Il blocco del malware 33 % delle VPN recensite
    • Blocco Tracker:
      No
      Il blocco dei tracker è offerto dal 38 % delle VPN recensite

    Il blocco dei tracker è offerto da ExpressVPN tramite Threat Manager. Il blocco delle pubblicità non è disponibile. Il vantaggio di ExpressVPN è che maschera attivamente tutti i server, il che è uno strumento piuttosto avanzato.

    L’applicazione stessa è corredata da diverse funzioni utili. Gli utenti possono cercare i server più veloci, scegliere da un elenco di server utilizzati di recente o impostare le proprie scorciatoie Internet. L’applicazione può anche essere impostata per avviarsi automaticamente ExpressVPN quando il computer viene acceso. La funzione di split tunneling le consente di inviare il traffico attraverso la VPN e la rete locale allo stesso tempo.

    La ExpressVPN offre dei componenti aggiuntivi per Chrome, Edge, Opera o Firefox, in modo che la funzionalità VPN possa essere utilizzata direttamente nel browser. Nell’estensione del browser, manca la funzione di protezione delle connessioni HTTPS per i siti che non la supportano in modo nativo.

  10. Utilizzo della CPU di ExpressVPN e prestazioni dell’applicazione

    Non abbiamo osservato un consumo significativo delle risorse del dispositivo quando è stata collegata ExpressVPN. Sebbene il livello sia stato influenzato in misura limitata dal protocollo scelto, l’applicazione non si è discostata dalla media rispetto alla concorrenza.

    Abbiamo osservato un consumo di risorse inferiore rispetto alle VPN concorrenti per il protocollo Lightway, che è stato progettato direttamente dai creatori di ExpressVPN. Utilizzando questo protocollo, può essere costantemente connesso tramite VPN senza causare rallentamenti al computer.

  11. ExpressVPN Server torrenting

    • Torrent:
      Il supporto al torrent è offerto dal 89 % delle VPN recensite

    ExpressVPN non limita l’uso del servizio per il torrenting e tutti i server sono ottimizzati per questo scopo. Questo evita la scocciatura di dover cercare i server: basta collegarsi direttamente a una qualsiasi delle offerte.

  12. Qual è il Paese di origine di ExpressVPN?

    • Fornitore VPN: Kape Technologies PLC
    • Paese d’origine: 🇻🇬 Isole Vergini Britanniche

    Il proprietario e operatore di ExpressVPN è Kape Technologies, che possiede anche CyberGhost VPN e Private Internet Access.

    Kape Technologies è registrata in Israele. Si presenta come un fornitore di VPN che è orgoglioso di rispettare la privacy dei suoi clienti.

    Indica Isole Vergini Britanniche come sede centrale, che è un luogo popolare tra gli operatori VPN. Il sistema legale di questo Paese contribuisce in modo significativo alle possibilità di una maggiore protezione degli utenti.

  13. ExpressVPN e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…

    • Nessuna registrazione:
      La Politica No-Log è rispettata dal 78 % delle VPN recensite.

    ExpressVPN non memorizza i dati sensibili degli utenti e non ci sono state fughe di dati aziendali in passato.

    Vengono memorizzate solo le informazioni sul numero di applicazioni installate, le date di connessione, le località selezionate e la quantità di dati trasferiti. Questi dati vengono memorizzati solo per migliorare il servizio, in modo che ci si possa collegare ai server che utilizzati di recente, ad esempio. Tutti i dati vengono immediatamente anonimizzati, per cui non possono essere associati a un utente specifico. Tuttavia, la memorizzazione dei dati di utilizzo può essere disattivata completamente nelle impostazioni dell’applicazione. Basta spuntare che non si desidera condividere i dati a scopo di analisi.

    Le condizioni di privacy e conservazione dei dati sono state verificate anche da audit indipendenti di KPMG e Cure53.

    L’operatore ExpressVPN ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, che non fanno parte del gruppo di Paesi Nine Eyes i cui servizi di intelligence condividono informazioni tra loro.

  14. ExpressVPN Assistenza: Chat, e-mail…

    ExpressVPN fornisce assistenza tramite chat e un modulo di contatto sul proprio sito. L’assistenza è disponibile 24 ore su 24 e, durante il nostro test, abbiamo ricevuto risposta in pochi minuti.

    Express VPN non offre assistenza telefonica.

  15. Frequenze sulla di ExpressVPN

    Quali sono i vantaggi di ExpressVPN?
    La ExpressVPN ha diversi vantaggi rispetto alla concorrenza. L’applicazione desktop e mobile è molto semplice e intuitiva da usare. Le funzioni dell’app funzionano a un livello eccellente e la velocità di connessione è ben al di sopra della media. Il provider VPN è inoltre orgoglioso della sicurezza e della privacy dei suoi utenti, per cui non memorizza alcun dato sensibile.
    Quanti dispositivi possono essere collegati contemporaneamente tramite ExpressVPN?
    Nel caso di un singolo abbonamento, ExpressVPN può essere utilizzato contemporaneamente su 5 dispositivi. Sebbene sia inferiore alla media rispetto alla concorrenza, la connessione è veloce e stabile. Si può anche utilizzare il servizio VPN sul router, che è prodotto direttamente da Express VPN. Il router conta come un singolo dispositivo, anche se è possibile collegarvi altri dispositivi.
    Sono ExpressVPN una VPN affidabile?
    Sì, ExpressVPN è uno dei servizi VPN più affidabili. L’azienda ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, le cui leggi sono dalla parte degli utenti. La VPN non memorizza alcun dato sensibile e la sicurezza è verificata anche da audit indipendenti. Inoltre, non si è mai verificata alcuna fuga di dati in passato da parte dell’operatore Express VPN.
    Se ExpressVPN deve essere sempre attivo?
    Una connessione VPN attiva offre una protezione supplementare sulle reti pubbliche. Lo svantaggio, tuttavia, può essere una riduzione della velocità di Internet e del dispositivo durante l’utilizzo. ExpressVPN utilizza il protocollo proprio di Lightway. È stato progettato per non degradare le prestazioni del dispositivo o rallentare la connessione a Internet. Si può mantenere ExpressVPN sempre attivo senza subire conseguenze negative.

Lascia Recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *