ZoogVPN Free Recensione 2024: 4 svantaggi e 2 vantaggi

ZoogVPN Free Recensione 2024: 4 svantaggi e 2 vantaggi

4
★★
  1. ▼ Indice dei contenuti
    1. ZoogVPN Free: La VPN gratuita ha alcuni difetti importanti
    2. ZoogVPN Free Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…
    3. ZoogVPN Free e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…
    4. ZoogVPN Free App: Facilità d’uso, whitelist, scelta del server…
    5. ZoogVPN Free Velocità di connessione: Upload, Download e Latenza
    6. ZoogVPN Free posizioni del server
    7. ZoogVPN Free Caratteristiche di sicurezza: Protezione perdita DNS, Kill Switch…
    8. Caratteristiche di ZoogVPN Free: AdBlock, IP statico…
    9. Utilizzo della CPU di ZoogVPN Free e prestazioni dell’applicazione
    10. ZoogVPN Free Server torrenting
    11. Qual è il Paese di origine di ZoogVPN Free?
    12. ZoogVPN Free e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…
    13. ZoogVPN Free Assistenza: Chat, e-mail…
    14. Frequenze sulla VPN di ZoogVPN Free

    ZoogVPN Free: La VPN gratuita ha alcuni difetti importanti

    • Non dispone di una protezione DNS leak integrata
    • Non riesce a sbloccare le piattaforme di streaming
    • Mancano verifiche di terze parti indipendenti
    • L’applicazione è solo in inglese
    • L’azienda ha sede al di fuori dell’alleanza 14 Eyes
    • Gli utenti possono scegliere tra 5 diversi protocolli

    Il ZoogVPN Free è gestito dalla società greca Zoog Services IKE. Nel nostro test, ha ottenuto un punteggio complessivo di 4,0/10, che la colloca al 90 nella classifica delle VPN recensite.

    Una delle principali carenze di ZoogVPN Free è la mancanza di protezione contro le perdite DNS, che consideriamo una caratteristica di sicurezza essenziale. L’applicazione è solo in inglese e, ad eccezione di YouTube, non è stata in grado di sbloccare i video da nessuna piattaforma di streaming.

    Gli utenti di ZoogVPN Free possono utilizzare i server 9 nei Paesi 5. Questa offerta artificialmente limitata è tipica delle VPN gratuite, e sarà sufficiente per la maggior parte degli utenti occasionali.

    Secondo le affermazioni dell’operatore, ZoogVPN Free non memorizza i log dell’utilizzo del servizio, ma manca una verifica indipendente da parte di terzi. Per un servizio gratuito, offre una gamma relativamente ampia di dispositivi supportati, tra cui un router, Android TV o Chromebook. Il vantaggio è la possibilità di scegliere tra cinque diversi protocolli, due dei quali sviluppati interamente dall’operatore ZoogVPN Free.

    Mentre ZoogVPN Free può essere utilizzato per il torrenting e la condivisione di file P2P, una limitazione significativa è il limite di trasferimento dati 10 GB al mese. L’applicazione offre un’importante funzione di kill switch.

  2. ZoogVPN Free Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…

    • Prezzo:  Gratis­ (1 dispositivi)

    ZoogVPN Free è gratuito per un tempo illimitato.

    È un’alternativa gratuita alla versione a pagamento ZoogVPN Pro, il cui abbonamento parte da €1,76 al mese. L’ordine è coperto da una garanzia di rimborso di 7 giorni.

  3. ZoogVPN Free e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…

    • Limite dispositivi: 1

    Piattaforme supportate

    • Android:
      Android è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • Android TV:
      Android TV è supportata dal 36 % delle VPN recensite
    • Apple TV:
      No
      Apple TV è supportata dal 18 % delle VPN recensite
    • Fire TV:
      Fire TV è supportata dal 43 % delle VPN recensite
    • Chromebook:
      Chromebook è supportato dal 20 % delle VPN recensite
    • Chromecast:
      No
      Chromecast è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • iOS:
      iOS è supportato dal 99 % delle VPN recensite
    • Kodi:
      No
      Kodi è supportato dal 21 % delle VPN recensite
    • Linux:
      Linux è supportato dal 61 % delle VPN recensite
    • Mac:
      Mac è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • NAS:
      No
      NAS è supportato dal 24 % delle VPN recensite
    • nVidia Shield:
      No
      nVidia Shield è supportato dal 14 % delle VPN recensite
    • Playstation:
      No
      La Playstation è supportata dal 20 % delle VPN recensite
    • Raspberry Pi:
      No
      Il Raspberry Pi è supportato dal 17 % delle VPN recensite
    • Roku:
      No
      Roku è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • Router:
      I router sono supportati dal 53 % delle VPN recensite
    • Windows:
      Windows è supportato dal 100 % delle VPN recensite
    • Xbox:
      No
      Xbox è supportato dal 20 % delle VPN recensite

    Estensioni del Browser

    • Brave :
      L'estensione del browser Brave è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Chrome :
      L'estensione di Chrome è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Edge :
      No
      L'estensione del browser Edge è offerta dal 21 % delle VPN recensite
    • Firefox :
      No
      L'estensione del browser Firefox è offerta dal 34 % delle VPN recensite
    • Opera :
      L'estensione del browser Opera è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Safari :
      No
      L'estensione del browser Safari è offerta dal 0 % delle VPN recensite
    • Vivaldi :
      L'estensione del browser Vivaldi è offerta dal 43 % delle VPN recensite

    Con un singolo account, ZoogVPN Free può essere utilizzato solo su 1 dispositivi contemporaneamente, questa limitazione è comune alle VPN gratuite.

    L’applicazione ZoogVPN Free è disponibile per computer Windows, macOS e Linux, con distribuzioni Manjaro, Mint, MX, Ubuntu e Debian supportate. L’applicazione mobile è disponibile per Android e iOS. È supportata su Android TV e Fire TV e sulla piattaforma alternativa Chromebook.

    Il vantaggio di ZoogVPN Free è la capacità di funzionare su un router, dove tutti i dispositivi collegati alla stessa rete sono automaticamente protetti. La prima volta, tutto ciò che deve fare è impostare la VPN sul router.

    L’estensione del browser è disponibile solo per Chrome più Opera, Vivaldi e Brave, che utilizzano lo stesso negozio di add-on.

  4. ZoogVPN Free App: Facilità d’uso, whitelist, scelta del server…

    • Lingue dell’App: 🇺🇸 inglese
    • Whitelisting:
      No
      Il whitelisting è supportato dal 52 % delle VPN recensite

    Non è necessario creare un account utente per utilizzare ZoogVPN Free, basta scaricare l’applicazione e potrà utilizzare la VPN immediatamente. La creazione di un account utente è possibile solo utilizzando un’e-mail e una password; l’accesso con Facebook o Google non è supportato dall’applicazione.

    L’interfaccia dell’app ZoogVPN Free è simile su mobile e desktop, resa in un tema verde scuro. Non è possibile passare ad un aspetto chiaro o diverso. La homepage visualizza l’indirizzo IP attuale dell’utente. Dopo aver selezionato il server VPN sarà connesso quasi immediatamente, inoltre potrà facilmente ristabilire la connessione precedente utilizzando il pulsante on/off.

    Durante il test, l’applicazione ha funzionato senza problemi. La maggior parte delle VPN gratuite limita il trasferimento dei dati, purtroppo ZoogVPN Free non fa eccezione. Viene applicato il limite 10 GB al mese.

    Nelle impostazioni dell’applicazione desktop, può attivare l’avvio automatico e la connessione alla VPN dopo l’avvio del dispositivo. Nella versione mobile, può solo attivare la connessione automatica alla VPN quando l’applicazione è accesa. Il ZoogVPN Free non dispone di una funzione kill switch, che disconnette l’utente da Internet se la connessione VPN viene interrotta. Questa funzione impedirebbe di rivelare il vero indirizzo IP dell’utente.

    L’applicazione ZoogVPN Free non supporta la funzione whitelist, che consente ad applicazioni e siti selezionati di bypassare la protezione VPN, mentre tutti gli altri accedono a Internet attraverso di essa. La whitelist è disponibile solo in un’estensione di Google Chrome.

    La funzione ZoogVPN Shadowing è disponibile nell’app mobile, che può aggirare la censura attraverso firewall selezionati.

  5. ZoogVPN Free Velocità di connessione: Upload, Download e Latenza

    • Trasferimento dei dati: 10 GB al mese

    Velocità di download

    Velocità di upload

    Latenza dei server

    ZoogVPN Free limita il limite di trasferimento dati a 10 GB al mese, una pratica comune con le VPN gratuite per incoraggiare gli utenti ad abbonarsi alla versione a pagamento.

    La connessione ai server è stata veloce. Nei test ripetuti, abbiamo misurato il download medio 42 Mb/s, che è sufficiente per la normale navigazione in Internet. Ad esempio, per la riproduzione di video 4k, la velocità sarebbe già piuttosto insufficiente, con un limite di 50 Mbps indicato come necessario per questo scopo.

    La velocità di upload 8 Mb/s è di nuovo sufficiente per un normale utilizzo di Internet.

    Nei test ripetuti abbiamo misurato ZoogVPN Free una risposta media 117 ms. Un valore del genere potrebbe già causare un fastidioso stuttering, ad esempio durante le videochiamate o i giochi online; ad esempio, con NordVPN abbiamo ottenuto una risposta media di 11 ms. Per quanto riguarda la velocità di risposta, minore è meglio.

    Il ZoogVPN Free è adatto per la normale attività su Internet, ma non lo consigliamo per i giochi al computer o per il backup dei dati.

  6. ZoogVPN Free posizioni del server

    • Numero di server:
      9
      Il numero medio di server delle VPN recensite è di 1699.
    • Numero di paesi:
      5
      Il numero medio di Paesi offerti dalle VPN recensite è di 41.
    Europa 🇩🇪 Germania 🇳🇱 Olanda 🇬🇧 Regno Unito
    America del Nord 🇺🇸 USA
    America del Sud
    Asia 🇸🇬 Singapore
    Africa
    Oceania

    Gli utenti di ZoogVPN Free hanno accesso a 9 server in 5 Paesi. Per un servizio gratuito, l’offerta è sufficiente.

    I server in Italia non sono disponibili, e lo stesso vale per Russia, Turchia, Emirati Arabi Uniti o altri Paesi con censura governativa.

    La ZoogVPN Free dispone di server appositamente ottimizzati per torrenting e per streaming video.

    Nell’app è disponibile un’opzione per connettersi automaticamente al server più veloce del momento. In alternativa, la posizione di connessione può essere selezionata da un elenco, con ogni voce che mostra un’etichetta che indica se il server è ottimizzato per il torrenting, il P2P, lo streaming o se supporta ZoogVPN Shadowing.

    Le località non possono essere aggiunte ai preferiti, ma è disponibile un elenco di connessioni recenti. La maggior parte dei server si trova fisicamente in un determinato Paese, mentre solo alcuni sono virtuali. Purtroppo, non c’è modo di distinguerli. Tutti i server supportano pienamente tutte le funzioni disponibili nell’applicazione.

  7. ZoogVPN Free Caratteristiche di sicurezza: Protezione perdita DNS, Kill Switch…

    • Protezione DNS:
      No
      La protezione DNS è offerta dal 92 % delle VPN recensite.
    • Kill switch:
      Il Kill Switch è offerto dal 87 % delle VPN recensite.
    • Multi-Hop:
      No
      La connettività Multi-Hop è offerta dal 20 % delle VPN recensite.
    • Tor:
      No
      Il supporto di Tor è offerto dal 19 % delle VPN recensite

    ZoogVPN Free manca della protezione di base contro le perdite DNS, standard nella maggior parte delle applicazioni concorrenti.

    Il kill switch è implementato nell’applicazione. Il suo principio di funzionamento consiste nel disconnettere il dispositivo da Internet nel caso in cui la connessione al server VPN fallisca. Questo impedisce la possibile scoperta della posizione e dell’indirizzo IP dell’utente.

    Gli utenti possono scegliere tra cinque diversi protocolli nelle impostazioni. Quelli di base sono IKEv2, OpenVPN UDP e OpenVPN TCP, integrati dai protocolli ZoogTLS e Shadow, sviluppati dallo stesso operatore ZoogVPN Free. Non sono disponibili informazioni dettagliate su questi protocolli, ma sugli altri sì:

    • IKEv2 è un protocollo open-source per lo scambio sicuro di chiavi e la creazione di connessioni sicure all’interno di una VPN.
    • OpenVPN è un popolare protocollo VPN open-source. Consente di creare connessioni sicure e crittografate su reti pubbliche o non protette.
    • TCP fornisce un trasferimento di dati affidabile tra dispositivi con controllo degli ordini e rilevamento degli errori.
    • UDP fornisce un trasferimento di dati veloce ma meno affidabile, senza controllo degli ordini o correzione degli errori.
    • TLS fornisce una comunicazione sicura tra dispositivi su Internet, crittografando i dati e proteggendoli da intercettazioni e manomissioni.

    Tutti i server gratuiti sono protetti dalla crittografia AES a 128 bit, mentre la variante a pagamento ZoogVPN Pro supporta una migliore crittografia AES a 256 bit dei dati trasmessi.

    Purtroppo, la connessione ai server tramite Tor non è supportata da ZoogVPN Free. Questa opzione aumenterebbe notevolmente la sicurezza della connessione ed è disponibile solo presso i migliori fornitori di VPN.

    La connettività multi-hop non è attualmente disponibile, ma sono in corso piani per renderla disponibile. La multi-hop consente connessioni attraverso più server VPN contemporaneamente, il che aumenta la sicurezza della connessione. L’autenticazione a due fattori non viene fornita durante il login.

  8. ZoogVPN Free & Streaming: Netflix, YouTube, Amazon Prime…

    • Amazon Prime:
      No
      Lo streaming di Amazon Prime è supportato dal 52 % delle VPN recensite
    • Disney:
      No
      Lo streaming di Disney+ è supportato dal 53 % delle VPN recensite
    • HBO:
      No
      Lo streaming di HBO è supportato dal 57 % delle VPN recensite
    • Hulu:
      No
      Lo streaming di Hulu è supportato dal 49 % delle VPN recensite
    • Netflix:
      No
      Lo streaming di Netflix è supportato dal 67 % delle VPN recensite
    • Youtube:
      Lo streaming di YouTube è supportato dal 97 % delle VPN recensite

    L’opzione a pagamento offre agli utenti server speciali per supportare meglio lo sblocco dei flussi. Questo probabilmente non vale per la VPN gratuita, in quanto nel nostro test siamo riusciti a sbloccare solo i video della piattaforma YouTube.

    Inoltre, a causa della bassa velocità di download (abbiamo misurato in media 42 Mb/s), non è possibile riprodurre contenuti con risoluzione 4k.

    Per sbloccare e guardare i video, consigliamo di preferire NordVPN. Nel test, è stato in grado di sbloccare tutte le piattaforme di streaming, offrendo velocità di connessione costantemente elevate e un eccellente livello di sicurezza.

  9. Caratteristiche di ZoogVPN Free: AdBlock, IP statico…

    • Blocco Pubblicità:
      No
      Il blocco delle pubblicità è offerto dal 44 % delle VPN recensite
    • Blocco Malware:
      No
      Il blocco del malware 33 % delle VPN recensite
    • Blocco Tracker:
      No
      Il blocco dei tracker è offerto dal 38 % delle VPN recensite

    ZoogVPN Free non ha funzioni aggiuntive. Anche il blocco degli annunci, del malware e dei tracker non è disponibile nell’applicazione.

    Manca anche il supporto per la modalità camuffamento, in cui la VPN può essere camuffata come una connessione normale. Ad esempio, è più difficile per gli ISP o gli operatori di piattaforme di streaming rilevare la protezione VPN attivata. Questa funzione è offerta, ad esempio, da NordVPN.

    Con ZoogVPN Free è disponibile solo un indirizzo IP dinamico, che cambia ogni volta che si connette e si disconnette dal server VPN. Non viene offerto un indirizzo IP statico.

  10. Utilizzo della CPU di ZoogVPN Free e prestazioni dell’applicazione

    Come la maggior parte delle applicazioni, ZoogVPN Free non comporta un carico significativo sul dispositivo.

    Quando l’applicazione viene chiusa, il processo si sposta in background, riducendo i requisiti di prestazione. In quel momento viene utilizzata solo la memoria RAM, l’applicazione può essere completamente disattivata tramite icone nascoste.

  11. ZoogVPN Free Server torrenting

    • Torrent:
      Il supporto al torrent è offerto dal 89 % delle VPN recensite

    ZoogVPN Free supporta il torrenting e la condivisione di file P2P, con server dedicati disponibili nell’app per questo tipo di traffico. Si riconoscono per la loro designazione P2P, sono situati in Germania. I server con indirizzo IP statico ZoogVPN Free non lo offrono.

    Dato il limite di dati 10 GB al mese e le velocità misurate di download (42 Mb/s) e upload (8 Mb/s), non riteniamo che ZoogVPN Free sia un servizio adatto al torrenting. Ancor di più se l’applicazione manca di un’importante protezione contro le perdite DNS.

    Le migliori VPN per il torrenting offrono velocità più elevate e una migliore sicurezza generale; consigliamo NordVPN o CyberGhost VPN.

  12. Qual è il Paese di origine di ZoogVPN Free?

    • Fornitore VPN: Zoog Services IKE
    • Paese d’origine: 🇬🇷 Grecia

    ZoogVPN Free è gestito da Zoog Services IKE, con sede a Patrasso, in Grecia. Fondata nel 2013, si è occupata fin dall’inizio dello sviluppo di reti private e della sicurezza internet. Non ha lanciato altre applicazioni sul mercato.

    La Grecia non fa parte dell’alleanza dei 14 Paesi Eyes che monitorano il traffico internet e possono condividere le informazioni sulla sicurezza ottenute. Tuttavia, il Paese è membro dell’Unione Europea, quindi deve rispettare, tra le altre cose, il regolamento GDPR sulla protezione dei dati.

  13. ZoogVPN Free e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…

    • Nessuna registrazione:
      La Politica No-Log è rispettata dal 78 % delle VPN recensite.

    Il fornitore di ZoogVPN Free dichiara di non memorizzare alcuna informazione sensibile durante l’utilizzo dell’applicazione. Pertanto, non vi è alcuna registrazione dei siti web visitati, dei dispositivi utilizzati o dei dati trasferiti. Vengono raccolti solo i dati più necessari per il funzionamento del servizio, come i dati di login o la quantità di dati trasferiti per monitorare il limite mensile.

    I dati personali degli utenti non vengono condivisi senza il loro esplicito consenso. Tuttavia, è possibile che vengano consegnati, ad esempio, alla polizia o a un tribunale, in caso di richiesta legittima di divulgazione.

    Una fiducia ancora maggiore in ZoogVPN Free trarrebbe vantaggio da un audit di terze parti indipendenti. Ad oggi, non risulta che l’azienda abbia rivenduto i dati dei clienti, li abbia consegnati alle autorità governative o li abbia divulgati.

    Tra le funzioni di sicurezza avanzate, ZoogVPN Free manca il multi-hop, in cui l’applicazione si connette in genere attraverso due diversi server VPN contemporaneamente. Tuttavia, la funzione dovrebbe comparire in una versione futura dell’applicazione.

    Alcuni operatori VPN utilizzano esclusivamente server con memoria RAM, che non consentono l’archiviazione dei dati a lungo termine. Il ZoogVPN Free non utilizza questa tecnologia quando tutti i server sono dotati di dischi rigidi.

  14. ZoogVPN Free Assistenza: Chat, e-mail…

    L’assistenza clienti di ZoogVPN Free è disponibile via e-mail all’indirizzo support@zoogvpn.com o tramite un modulo web, che poi indirizza la comunicazione all’e-mail. Le nostre domande inviate via e-mail hanno ricevuto risposta dall’assistenza entro poche ore.

    Inoltre, sul sito web ZoogVPN Free è presente una sezione che risponde alle domande più frequenti e fornisce informazioni sulle VPN. Qui sono disponibili anche tutorial su come scaricare e configurare le VPN per diversi tipi di dispositivi.

  15. Frequenze sulla VPN di ZoogVPN Free

    Il ZoogVPN Free è sicuro?
    Il ZoogVPN Free non è verificato da una terza parte indipendente e manca di una protezione di base contro le perdite DNS. Sebbene non siano stati registrati casi di vendita o fuga di dati degli utenti o altri problemi, il servizio non può essere considerato sicuro al 100%. Il servizio è utilizzabile per un uso occasionale da parte di utenti meno esigenti.
    Il ZoogVPN Free è gratuito?
    Sì, ZoogVPN Free è completamente gratuito per un periodo di tempo illimitato, il lato negativo è il limite di dati trasferiti 10 GB al mese. Lo stesso operatore offre anche una versione a pagamento ZoogVPN Pro a €1,76 al mese, dove non ci sono restrizioni.
    In quali Paesi ZoogVPN Free ha i suoi server?
    La ZoogVPN Free ha server situati in Germania, Paesi Bassi, Singapore, Regno Unito e Stati Uniti.

Lascia Recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *