Opera Free VPN Recensione 2024: 5 svantaggi e 4 vantaggi

Opera Free VPN Recensione 2024: 5 svantaggi e 4 vantaggi

6.8
★★★
  1. ▼ Indice dei contenuti
    1. Opera Free VPN: L’esclusivo browser con VPN integrata
    2. Opera Free VPN Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…
    3. Opera Free VPN e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…
    4. Opera Free VPN App: Facilità d’uso, whitelist, scelta del server…
    5. Opera Free VPN Velocità di connessione: Upload, Download e Latenza
    6. Opera Free VPN posizioni del server
    7. Opera Free VPN Caratteristiche di sicurezza: Protezione perdita DNS, Kill Switch…
    8. Caratteristiche di Opera Free VPN: AdBlock, IP statico…
    9. Utilizzo della CPU di Opera Free VPN e prestazioni dell’applicazione
    10. Opera Free VPN Server torrenting
    11. Qual è il Paese di origine di Opera Free VPN?
    12. Opera Free VPN e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…
    13. Opera Free VPN Assistenza: Chat, e-mail…
    14. Frequenze sulla VPN di Opera Free VPN

    Opera Free VPN: L’esclusivo browser con VPN integrata

    • Funziona solo con il browser Opera
    • Raccoglie una notevole quantità di dati
    • I dati raccolti potrebbero essere condivisi con terze parti
    • Sicura solo le ricerche del browser
    • Sicurezza limitata
    • L’unico browser con protezione VPN
    • Connessioni simultanee illimitate del dispositivo
    • Nessun limite di trasferimento dati
    • Sblocca alcuni servizi di streaming

    Opera Free VPN è una VPN gratuita unica nel suo genere che si differenzia nettamente da altri servizi simili. Integrata direttamente nel browser web, non è disponibile come applicazione autonoma. Questa VPN nasce da un’idea dell’azienda norvegese Opera Unite Pte. Ltd., fondata nel 1995.

    Uno dei principali svantaggi di Opera Free VPN è la sua capacità di download limitata a specifici dispositivi e server in soli 5 Paesi. Offre una protezione minima attraverso la crittografia a 256 bit e il protocollo HTTPS, senza alcuna funzionalità avanzata. Per peggiorare le cose, Opera Free VPN raccoglie più dati rispetto ai suoi concorrenti, che potrebbero essere potenzialmente condivisi.

    Il lato positivo è che Opera Free VPN consente la connessione di un numero illimitato di dispositivi senza restrizioni di trasferimento dati. Si tratta di una caratteristica insolita per le VPN gratuite, per questo la riteniamo degna di nota. Essendo parte di un browser popolare, supporta 111 diverse lingue, il che rappresenta un vantaggio significativo. Inoltre, Opera Free VPN, essendo uno dei pochi servizi gratuiti, può sbloccare alcuni servizi di streaming. La discreta velocità di download di 114 Mb/s non ostacola la riproduzione dei video. Tuttavia, la velocità può variare in base al carico del server.

    In sostanza, questo browser aspira ad essere più sicuro di altri. Tuttavia, rispetto ai servizi standard, presenta diverse carenze. La mancanza di un’applicazione tradizionale potrebbe scoraggiare alcuni utenti. Per un uso regolare, suggeriamo di optare per un’altra VPN che offra una privacy superiore, integrata da funzioni di sicurezza avanzate. NordVPN o Surfshark sono scelte lodevoli.

  2. Opera Free VPN Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…

    • Prezzo:  Gratis­ (999 dispositivi)

    La VPN di Opera è un componente gratuito del suo browser web e non offre di per sé un abbonamento. Tuttavia, funge da versione di prova di Opera VPN Pro, che richiede un pagamento.

    Per accedere a Opera Free VPN, è sufficiente scaricare il browser Opera sul suo dispositivo, che avvia la protezione automatica. Non è necessario creare un account utente, un requisito tipico dei servizi gratuiti di questo tipo per monitorare i limiti di trasferimento dati, ecc. Opera Free VPN non ha un limite di trasferimento dati e può proteggere contemporaneamente un numero illimitato di dispositivi.

    Pertanto, può utilizzare Opera Free VPN senza inviare i dati personali e di pagamento. La protezione attiva è riconoscibile dalla scritta “VPN” bordata di blu nella parte superiore del browser.

    Per gli utenti che desiderano una maggiore protezione, esiste una versione a pagamento, Opera VPN Pro, che offre abbonamenti mensili, semestrali e annuali.

  3. Opera Free VPN e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…

    • Limite dispositivi: Illimitato

    Piattaforme supportate

    • Android:
      Android è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • Android TV:
      No
      Android TV è supportata dal 36 % delle VPN recensite
    • Apple TV:
      No
      Apple TV è supportata dal 18 % delle VPN recensite
    • Fire TV:
      No
      Fire TV è supportata dal 43 % delle VPN recensite
    • Chromebook:
      No
      Chromebook è supportato dal 20 % delle VPN recensite
    • Chromecast:
      No
      Chromecast è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • iOS:
      iOS è supportato dal 99 % delle VPN recensite
    • Kodi:
      No
      Kodi è supportato dal 21 % delle VPN recensite
    • Linux:
      Linux è supportato dal 61 % delle VPN recensite
    • Mac:
      Mac è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • NAS:
      No
      NAS è supportato dal 24 % delle VPN recensite
    • nVidia Shield:
      No
      nVidia Shield è supportato dal 14 % delle VPN recensite
    • Playstation:
      No
      La Playstation è supportata dal 20 % delle VPN recensite
    • Raspberry Pi:
      No
      Il Raspberry Pi è supportato dal 17 % delle VPN recensite
    • Roku:
      No
      Roku è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • Router:
      No
      I router sono supportati dal 53 % delle VPN recensite
    • Windows:
      Windows è supportato dal 100 % delle VPN recensite
    • Xbox:
      No
      Xbox è supportato dal 20 % delle VPN recensite

    Estensioni del Browser

    • Brave :
      No
      L'estensione del browser Brave è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Chrome :
      No
      L'estensione di Chrome è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Edge :
      No
      L'estensione del browser Edge è offerta dal 21 % delle VPN recensite
    • Firefox :
      No
      L'estensione del browser Firefox è offerta dal 34 % delle VPN recensite
    • Opera :
      No
      L'estensione del browser Opera è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Safari :
      No
      L'estensione del browser Safari è offerta dal 0 % delle VPN recensite
    • Vivaldi :
      No
      L'estensione del browser Vivaldi è offerta dal 43 % delle VPN recensite

    Opera Free VPN consente un numero illimitato di connessioni simultanee ai dispositivi, una caratteristica che va ben oltre quella offerta dalla maggior parte dei servizi gratuiti concorrenti.

    Una limitazione di Opera Free VPN è la sua ridotta compatibilità con vari tipi di dispositivi. Trattandosi di una semplice funzione, Opera Free VPN è funzionale solo sui dispositivi che supportano il browser Opera. Pertanto, è compatibile con i dispositivi Windows, macOS, Android, iOS, Linux e Chromebook, sia desktop che mobili.

    I dispositivi non supportati sono più numerosi. Le Smart TV e le console di gioco non sono incluse e, a causa della sua natura, le estensioni del browser non sono disponibili. Inoltre, Opera Free VPN non può essere eseguito su un router, che potrebbe potenzialmente fornire protezione ai dispositivi non supportati.

    Tuttavia, rimane l’unico browser web che offre una protezione VPN gratuita senza restrizioni di trasferimento dati.

  4. Opera Free VPN App: Facilità d’uso, whitelist, scelta del server…

    • Lingue dell’App: 🇮🇹 italiano 🇺🇸 inglese +109 altreafrikaans 🇦🇱 albanese amarico 🇦🇪 arabo aragonese 🇦🇲 armeno 🇦🇿 azero 🇲🇳 birmano basco 🇧🇾 bielorusso 🇧🇩 bengali 🇧🇦 bosniaco bretone 🇧🇬 bulgaro 🇨🇿 ceco 🇨🇳 cinese 🇩🇰 danese esperanto 🇪🇪 estone 🇫🇴 faroese 🇫🇮 finlandese 🇫🇷 francese galiziano 🇬🇪 georgiano gujarati 🇭🇹 haitiano hausa 🇮🇱 ebraico 🇮🇳 hindi 🇭🇷 ungherese 🇮🇩 indonesiano interlingua 🇮🇪 gaelico irlandese 🇮🇸 islandese 🇯🇵 giapponese giavanese yiddish yoruba kannada 🏴  catalano 🇰🇿 kazako quechua khmer 🇰🇷 coreano corso curdo lao latino 🇱🇹 lituano 🇱🇻 lettone 🇱🇺 lussemburghese 🇭🇺 ungherese 🇲🇰 macedone malayalam 🇲🇾 malay malgascio 🇲🇹 maltese māori marathi 🇲🇳 mongolo 🇩🇪 tedesco 🇳🇵 nepalese 🇳🇱 olandese 🇳🇴 norvegese occitano oromo punjabi pashto 🇮🇷 persiano 🇵🇱 polacco 🇵🇹 portoghese romancio 🇷🇴 romeno 🇷🇺 russo 🇬🇷 greco 🇼🇸 samoano sindhi singalese gaelico scozzese 🇸🇰 slovacco 🇸🇮 sloveno 🇸🇴 somalo 🇷🇸 serbo sondanese swahili shona 🇪🇸 spagnolo 🇸🇪 svedese 🇹🇯 tagico tamil tataro telugu 🇹🇭 thai tigrino 🇹🇴 tonga 🇹🇷 turco 🇹🇲 turcmeno twi uighuro 🇺🇦 ucraino 🇵🇰 urdu oriya 🇺🇿 usbeco vallone gallese 🇻🇳 vietnamita wolof xhosa zulu
    • Whitelisting:
      No
      Il whitelisting è supportato dal 52 % delle VPN recensite

    Opera Free VPN non è disponibile come applicazione separata, essendo parte del browser web Opera.

    Pertanto, deve prima installare il browser sul suo dispositivo. Questo può essere fatto tramite il link sul sito web di Opera. Se necessario, sono disponibili anche le istruzioni per l’installazione e il funzionamento. Opera è molto facile da usare. Offre la possibilità di scegliere tra modalità scure e chiare, che possono autoregolarsi in base alle impostazioni del dispositivo. Essendo un browser, supporta 111 le lingue, compreso l’italiano.

    A differenza della maggior parte delle VPN gratuite, Opera Free VPN non ha un limite di trasferimento dati e non richiede un account utente per l’utilizzo. All’apertura del browser, vedrà il simbolo VPN nella barra superiore. Se non è visibile, attivi la VPN nelle impostazioni. Dopo aver cliccato su questo simbolo, appare una finestra per la connessione al server.

    Può scegliere tra America, Asia ed Europa. Il server specifico viene selezionato dal servizio. È disponibile anche l’opzione di selezione ottimale del server, in cui il servizio sceglie il continente migliore per lei. Una volta connesso al server, viene visualizzato il suo indirizzo IP attuale e il simbolo VPN diventa blu. È disponibile un’opzione per bloccare tutte le pubblicità utilizzando il simbolo dello scudo sulla barra superiore.

    Non sono disponibili funzioni comuni come la connessione automatica (il dispositivo si connetterà automaticamente al server all’avvio) o la whitelist (può selezionare quali parti della sua attività saranno protette dalla VPN). Né Opera Free VPN offre altre funzioni aggiuntive.

  5. Opera Free VPN Velocità di connessione: Upload, Download e Latenza

    • Trasferimento dei dati: Illimitato

    Velocità di download

    Velocità di upload

    Latenza dei server

    Opera Free VPN non limita il trasferimento dei dati.

    Non limita nemmeno artificialmente la velocità di connessione, una pratica comune tra le VPN gratuite. Pertanto, con Opera Free VPN, può raggiungere velocità eccellenti, sebbene influenzate dal numero di utenti connessi e dal carico del server.

    Stabilire una connessione con il server da noi scelto è stato rapido, così come la connessione al server ottimale. Durante i test, abbiamo misurato una velocità media di download di 114 Mb/s e una velocità di upload di 99 Mb/s. Siamo rimasti colpiti dalla velocità e, rispetto ad altre VPN recensite, questo è un servizio superiore alla media.

    Opera Free VPN fornisce velocità sufficienti per la riproduzione di video 4K, che in genere richiede una velocità di download di almeno 50 Mbps.

    La velocità di risposta dei server Opera Free VPN è in media 41 ms. Al contrario, i servizi premium come AdGuard VPN possono raggiungere un livello di 7 ms. Più basso è meglio quando si considera la velocità di risposta rispetto alla velocità di trasferimento.

  6. Opera Free VPN posizioni del server

    • Numero di server:
      100
      Il numero medio di server delle VPN recensite è di 1699.
    • Numero di paesi:
      5
      Il numero medio di Paesi offerti dalle VPN recensite è di 41.
    Europa 🇩🇪 Germania 🇳🇱 Olanda
    America del Nord 🇨🇦 Canada 🇺🇸 USA
    America del Sud
    Asia 🇸🇬 Singapore
    Africa
    Oceania

    Opera Free VPN non gestisce i propri server, ma affitta la capacità da un servizio concorrente, SurfEasy, che è di proprietà e gestito da NortonLifeLock Inc.

    Le VPN gratuite offrono in genere una gamma limitata di Paesi, e Opera Free VPN non fa eccezione con solo 5 posizioni. Questi server sono situati in Nord America, Asia ed Europa, con gli Stati Uniti e il Canada tra le opzioni. I server in Italia non sono disponibili.

    L’interfaccia del browser non specifica la città in cui si trova ciascun server. Inoltre, Opera Free VPN non rivela il numero totale di server, né le loro specifiche dettagliate. Di conseguenza, non possiamo determinare se i server sono virtuali o dedicati.

    Tutte le funzioni fornite da Opera Free VPN sono accessibili su tutti i server, senza eccezioni.

    Il numero totale di server è stimato in almeno 100. In confronto, 35.400 offre una vasta gamma di 35.400 server in tutti i Paesi 78.

  7. Opera Free VPN Caratteristiche di sicurezza: Protezione perdita DNS, Kill Switch…

    • Protezione DNS:
      La protezione DNS è offerta dal 92 % delle VPN recensite.
    • Kill switch:
      No
      Il Kill Switch è offerto dal 87 % delle VPN recensite.
    • Multi-Hop:
      No
      La connettività Multi-Hop è offerta dal 20 % delle VPN recensite.
    • Tor:
      No
      Il supporto di Tor è offerto dal 19 % delle VPN recensite

    Opera Free VPN impiega la classica crittografia di livello militare a 256 bit combinata con il protocollo HTTPS. Questa combinazione è comunemente utilizzata da vari browser e servizi web, anche se non è considerata sicura come OpenVPN o WireGuard.

    Per garantire la protezione DNS, è necessario utilizzare servizi di terze parti (come Google o Cloudflare), oppure specificare manualmente server alternativi. Durante i nostri test, non abbiamo identificato alcuna fuga di richieste DNS.

    L’Ad-blocking può essere abilitato nelle impostazioni del browser per bloccare gli annunci pubblicitari; tuttavia, sono assenti le funzioni di blocco del malware e dei tracker.

    Un difetto di sicurezza significativo è l’assenza di una funzione di kill switch. Si tratta di una funzione VPN comune che disconnette il dispositivo da Internet se la connessione al server VPN viene persa, mantenendo così la segretezza della posizione e dell’indirizzo IP dell’utente e garantendo che i dati trasmessi non vengano compromessi.

    In termini di funzioni di sicurezza, Opera Free VPN non fornisce l’autenticazione a due fattori, in cui è richiesto un codice da un’app di autenticazione per accedere insieme alla password. Manca anche il multi-hop, in cui la connessione viene instradata attraverso due server diversi contemporaneamente.

    In conclusione, Opera Free VPN può essere considerato relativamente vulnerabile, in quanto manca di diverse funzioni di sicurezza.

  8. Opera Free VPN & Streaming: Netflix, YouTube, Amazon Prime…

    • Amazon Prime:
      No
      Lo streaming di Amazon Prime è supportato dal 52 % delle VPN recensite
    • Disney:
      No
      Lo streaming di Disney+ è supportato dal 53 % delle VPN recensite
    • HBO:
      Lo streaming di HBO è supportato dal 57 % delle VPN recensite
    • Hulu:
      Lo streaming di Hulu è supportato dal 49 % delle VPN recensite
    • Netflix:
      Lo streaming di Netflix è supportato dal 67 % delle VPN recensite
    • Youtube:
      Lo streaming di YouTube è supportato dal 97 % delle VPN recensite

    Durante i test, Opera Free VPN ha sbloccato con successo i flussi di Netflix, Hulu, HBO Max e YouTube nei Paesi in cui il servizio dispone di server. Tuttavia, non siamo riusciti a sbloccare i flussi di Disney Plus, Amazon Prime Video e altre piattaforme.

    Sebbene qualsiasi server Opera Free VPN possa potenzialmente sbloccare i servizi di streaming, nessuno è direttamente ottimizzato per questo scopo. Le piattaforme di streaming spesso tentano di bloccare le connessioni VPN vietando i loro indirizzi IP per motivi di copyright. Lo sblocco del contenuto video potrebbe richiedere diversi tentativi. Se non riesce, consigliamo di disconnettersi dalla VPN e riconnettersi, il che potrebbe assegnare un indirizzo IP non bloccato.

    Opera Free VPN è una delle poche VPN gratuite che supportano alcune piattaforme di streaming. Inoltre, la velocità di download misurata di 114 Mb/s è adatta alla riproduzione di video ad alta risoluzione.

  9. Caratteristiche di Opera Free VPN: AdBlock, IP statico…

    • Blocco Pubblicità:
      Il blocco delle pubblicità è offerto dal 44 % delle VPN recensite
    • Blocco Malware:
      Il blocco del malware 33 % delle VPN recensite
    • Blocco Tracker:
      Il blocco dei tracker è offerto dal 38 % delle VPN recensite

    Opera Free VPN di per sé non offre molte caratteristiche distintive. Tuttavia, è possibile utilizzare le funzioni integrate del browser, come il blocco degli annunci e dei cookie. Anche il blocco dei contenuti per adulti tramite il server DNS speciale di Cloudflare è un’opzione.

    Opera Free VPN non fornisce indirizzi IP statici né inoltro di porte, né gratuitamente né a pagamento.

    Nonostante queste carenze, anche i servizi analoghi offrono in genere funzioni limitate. Per una VPN completa con una suite completa di funzioni e sicurezza, consigliamo di considerare alternative come NordVPN.

  10. Utilizzo della CPU di Opera Free VPN e prestazioni dell’applicazione

    Le VPN di solito non affaticano i dispositivi in modo significativo. Tuttavia, Opera Free VPN è unica in quanto è integrata nel browser web, anziché essere un’applicazione autonoma. Di conseguenza, il confronto tra il carico del dispositivo con Opera Free VPN attivo e quello di altri provider VPN non è semplice. I browser web in genere impongono un carico maggiore sui dispositivi rispetto alle applicazioni VPN.

    Rispetto ad altri browser, il browser Opera comporta un carico medio sul dispositivo. Per ridurre questo carico, è consigliabile disabilitare l’avvio automatico del browser nelle impostazioni di Opera quando il dispositivo è acceso.

  11. Opera Free VPN Server torrenting

    • Torrent:
      No
      Il supporto al torrent è offerto dal 89 % delle VPN recensite

    Opera Free VPN non supporta i torrent o altri servizi P2P.

    È meno comune che le VPN gratuite offrano il supporto per il torrenting; per un’esperienza P2P più fluida, in genere è necessario un servizio a pagamento. Inoltre, Opera Free VPN non offre il livello di sicurezza o di anonimato necessario per consigliarlo per il torrenting.

    Suggeriamo di esplorare le migliori VPN per il torrenting. CyberGhost VPN, ad esempio, è un servizio che riteniamo adatto.

  12. Qual è il Paese di origine di Opera Free VPN?

    • Fornitore VPN: Beijing Kunlun Tech Co., Ltd.
    • Paese d’origine: 🇳🇴 Norvegia

    Opera Unite Pte. Ltd. è l’organizzazione che sta dietro al browser Opera, che include il servizio Opera Free VPN. Fondata nel 1995, l’azienda ha mantenuto la sua sede centrale in Norvegia da allora.

    Opera Unite Pte. Ltd. è un’azienda di portata globale, che vanta altri uffici in Polonia, Cina e Svezia. Il Opera Free VPN è stato incorporato nel browser dal 2016. La società madre di Opera Unite Pte. Ltd. è il fondo cinese Golden Brick Capital Private Equity Fund PLC, che ha sede a Singapore.

    La Norvegia è un membro dell’alleanza dei 14 Paesi Eyes, nota per il monitoraggio delle attività dei suoi cittadini e lo scambio di dati tra i suoi membri. Pertanto, è fondamentale che una VPN offra misure robuste di crittografia e privacy. Purtroppo, Opera Free VPN non è all’altezza di entrambe le aree.

  13. Opera Free VPN e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…

    • Nessuna registrazione:
      No
      La Politica No-Log è rispettata dal 78 % delle VPN recensite.

    Opera Free VPN può conservare più dati di quelli tipici dei servizi gratuiti comparabili. Secondo il fornitore del servizio, il browser raccoglie dati per scopi pubblicitari e, cosa allarmante, terze parti hanno accesso a queste informazioni. Anche se Opera Free VPN aderisce ad una politica di assenza di log, questa non si estende al browser necessario per eseguire il servizio.

    L’informativa sulla privacy afferma che non vengono conservate informazioni sui trasferimenti di dati o sulle visite al sito web. I dati restanti raccolti vengono utilizzati principalmente per il marketing. Inoltre, il browser contiene codice di terze parti che può raccogliere alcune informazioni.

    Un vantaggio di Opera Free VPN è che gli utenti non devono creare un account per utilizzare il servizio. Ciò significa che non c’è il rischio di esporre i dati a causa della manutenzione dell’account. Al momento dell’installazione del browser, viene generato un identificatore casuale che potrebbe essere memorizzato insieme a dettagli come l’ID del dispositivo, le specifiche hardware, il sistema operativo, le impostazioni dell’ambiente e i dati di utilizzo delle funzioni.

    Il fornitore di servizi Opera Free VPN può condividere i dati degli utenti con, ad esempio, i membri dell’alleanza 14 Eyes Countries, in seguito alle richieste delle autorità. Sebbene l’azienda non sia stata sottoposta ad alcun audit, non sono state rilevate fughe di richieste DNS.

    La privacy e la sicurezza offerte da Opera Free VPN sono carenti. Per una protezione massima a lungo termine, suggeriamo di optare per un servizio professionale che offra una sicurezza dei dati superiore. NordVPN e Proton VPN Plus sono esempi di VPN molto sicure.

  14. Opera Free VPN Assistenza: Chat, e-mail…

    Il sito web di Opera fornisce guide all’installazione e all’utilizzo di Opera Free VPN su tutte le piattaforme supportate. La sezione FAQ, che offre risposte alle domande più comuni, è particolarmente utile.

    Gli utenti possono anche ricevere consigli e suggerimenti dagli altri utenti di Opera nel forum di discussione, mentre gli aggiornamenti sul browser vengono pubblicati regolarmente sul blog di Opera.

    Rispetto ai servizi standard, Opera Free VPN ha un’assistenza diretta limitata. Attualmente, la chat live continua è disponibile sul sito web come funzione beta.

    Per i problemi tecnici, l’assistenza può essere raggiunta via e-mail. L’e-mail di contatto varia a seconda della piattaforma, con tutti i dettagli elencati sul sito web. Altre forme di supporto per Opera Free VPN non sono disponibili.

  15. Frequenze sulla VPN di Opera Free VPN

    Il Opera Free VPN è un prodotto di un’azienda cinese?
    Il browser Opera, compreso il servizio Opera Free VPN, è stato lanciato nel 1995 dalla società norvegese Opera Unite Pte. Ltd. L’azienda è stata acquisita da Golden Brick Capital Private Equity Fund PLC, una società cinese con sede a Singapore, nel 2016.

    Opera Unite Pte. Ltd. opera ancora in Norvegia e continua a identificarsi come azienda norvegese.

    Sono Opera Free VPN un servizio sicuro?
    Date le sue caratteristiche attuali, Opera Free VPN non può essere considerato un servizio sicuro. Il browser offre una sicurezza rudimentale con la crittografia a 256 bit e il protocollo HTTPS, e non ha altre funzioni oltre al blocco degli annunci. Inoltre, Opera Free VPN può raccogliere i dati degli utenti e condividerli con terze parti.
    Perché Opera Free VPN non ha un’applicazione standalone?
    Opera Free VPN è integrato nel browser Opera e non è una VPN convenzionale. Il browser, che include una protezione VPN gratuita, può essere installato su dispositivi con sistemi operativi compatibili. Attualmente è l’unico browser che offre una protezione VPN integrata.

Lascia Recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *