AVG Secure VPN Recensione 2024: 5 svantaggi e 4 vantaggi

AVG Secure VPN Recensione 2024: 5 svantaggi e 4 vantaggi

5.6
★★☆
  1. ▼ Indice dei contenuti
    1. AVG Secure VPN: Versione di prova gratuita per 60 giorni
    2. AVG Secure VPN Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…
    3. AVG Secure VPN e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…
    4. AVG Secure VPN App: Facilita d’uso, whitelist, scelta del server…
    5. AVG Secure VPN Velocita di connessione: Upload, Download e Latenza
    6. AVG Secure VPN posizioni del server
    7. AVG Secure VPN Caratteristiche di sicurezza: Protezione perdita DNS, Kill Switch…
    8. Caratteristiche di AVG Secure VPN: AdBlock, IP statico…
    9. Utilizzo della CPU di AVG Secure VPN e prestazioni dell’applicazione
    10. AVG Secure VPN Server torrenting
    11. Qual e il Paese di origine di AVG Secure VPN?
    12. AVG Secure VPN e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…
    13. AVG Secure VPN Assistenza: Chat, e-mail…
    14. Frequenze sulla VPN di AVG Secure VPN

    AVG Secure VPN: Versione di prova gratuita per 60 giorni

    • Non funziona con Netflix, Disney+ e altre piattaforme
    • L’applicazione non viene verificata
    • Solo 700 server in 37 Paesi
    • Applicazione disponibile solo per computer e cellulari
    • Basso download (32 Mb/s) e upload (10 Mb/s)
    • L’applicazione e disponibile in 18 lingue, compreso l’italiano
    • Puo collegare fino a 10 dispositivi contemporaneamente
    • 60 giorni di prova gratuita
    • Molto buona l’assistenza clienti

    AVG Secure VPN e un servizio gestito da Avast Software s.r.o., con sede nella Repubblica Ceca. AVG e un noto marchio di software antivirus con una tradizione dal 1991; lo stesso proprietario gestisce ancora Avast SecureLine VPN.

    Il grande vantaggio competitivo di AVG Secure VPN e la versione di prova gratuita disponibile per i primi 60 giorni. L’applicazione e disponibile in 18 lingue, tra cui l’italiano, e supporta fino a 10 dispositivi connessi contemporaneamente. Anche l’assistenza tecnica funziona molto bene.

    La valutazione complessiva AVG Secure VPN nel nostro test e 5,6/10. Il servizio ha perso punti soprattutto per quanto riguarda la velocita di connessione; abbiamo misurato la media del solo download 32 Mb/s e del solo upload 10 Mb/s. Anche il numero di 700 server in funzione nei Paesi 37 e basso.

    La VPN supporta solo piattaforme mobili e desktop di base e, nonostante i ripetuti tentativi, non siamo riusciti a sbloccare i video dalle piattaforme di streaming. L’applicazione AVG Secure VPN non ha superato un audit indipendente, mentre i servizi leader come NordVPN (valutazione 9,4/10) o Surfshark (9,2/10) vi si sottopongono regolarmente e pubblicano i risultati pubblicamente.

  2. AVG Secure VPN Abbonamento: Codice sconto, prova gratuita, garanzia di rimborso…

    • Prezzo: €4,99​20% di sconto  €3,99 /mese (10 dispositivi)
    • Soddisfatti o Rimborsati: (30 giorni)
    • Versione di Prova Gratuita: (60 giorni)
    • Pagamento in criptovaluta:
      No
      Bitcoin :No
      Dash :No
      Ethereum :No
      Ripple :No

    L’abbonamento a AVG Secure VPN e disponibile per 1 anno, 2 anni e 3 anni con pagamento anticipato completo. Le varianti differiscono solo per il prezzo; le caratteristiche e i parametri della VPN sono gli stessi. L’abbonamento piu costoso e quello mensile a €4,99; l’abbonamento piu conveniente e anche il piu lungo e a €3,99 al mese.

    L’ordine e coperto da una garanzia di soddisfazione di 30 giorni, e i rimborsi senza motivo possono essere organizzati dal supporto tecnico.

    La versione di prova di AVG Secure VPN e disponibile gratuitamente per 60 giorni. Per ottenerlo, deve inserire un numero di carta di credito, che viene verificato da una transazione a somma zero. Alla scadenza del periodo gratuito, il denaro dell’abbonamento viene automaticamente addebitato. Se non e interessato, si assicuri di terminare la prova in tempo.

    Il pagamento dell’abbonamento e possibile tramite carta di debito e di credito o bonifico bancario. Purtroppo, non e possibile utilizzare la carta di pagamento unico offerta da Revolut, ad esempio.

  3. AVG Secure VPN e dispositivi supportati: Android, iOS, macOS…

    • Limite dispositivi: 10

    Piattaforme supportate

    • Android:
      Android è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • Android TV:
      No
      Android TV è supportata dal 36 % delle VPN recensite
    • Apple TV:
      No
      Apple TV è supportata dal 18 % delle VPN recensite
    • Fire TV:
      No
      Fire TV è supportata dal 43 % delle VPN recensite
    • Chromebook:
      No
      Chromebook è supportato dal 20 % delle VPN recensite
    • Chromecast:
      No
      Chromecast è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • iOS:
      iOS è supportato dal 99 % delle VPN recensite
    • Kodi:
      No
      Kodi è supportato dal 21 % delle VPN recensite
    • Linux:
      No
      Linux è supportato dal 61 % delle VPN recensite
    • Mac:
      Mac è supportato dal 98 % delle VPN recensite
    • NAS:
      No
      NAS è supportato dal 24 % delle VPN recensite
    • nVidia Shield:
      No
      nVidia Shield è supportato dal 14 % delle VPN recensite
    • Playstation:
      No
      La Playstation è supportata dal 20 % delle VPN recensite
    • Raspberry Pi:
      No
      Il Raspberry Pi è supportato dal 17 % delle VPN recensite
    • Roku:
      No
      Roku è supportato dal 16 % delle VPN recensite
    • Router:
      No
      I router sono supportati dal 53 % delle VPN recensite
    • Windows:
      Windows è supportato dal 100 % delle VPN recensite
    • Xbox:
      No
      Xbox è supportato dal 20 % delle VPN recensite

    Estensioni del Browser

    • Brave :
      No
      L'estensione del browser Brave è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Chrome :
      No
      L'estensione di Chrome è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Edge :
      No
      L'estensione del browser Edge è offerta dal 21 % delle VPN recensite
    • Firefox :
      No
      L'estensione del browser Firefox è offerta dal 34 % delle VPN recensite
    • Opera :
      No
      L'estensione del browser Opera è offerta dal 43 % delle VPN recensite
    • Safari :
      No
      L'estensione del browser Safari è offerta dal 0 % delle VPN recensite
    • Vivaldi :
      No
      L'estensione del browser Vivaldi è offerta dal 43 % delle VPN recensite

    Con un singolo abbonamento, AVG Secure VPN puo essere utilizzato su un massimo di 10 dispositivi contemporaneamente.

    In termini di ampiezza delle piattaforme supportate, e una delle VPN piu mal recensite. L’applicazione e disponibile solo per computer Windows e macOS e per dispositivi mobili Android e iOS.

    AVG Secure VPN non supporta televisori e dispositivi multimediali alternativi a Linux, Android TV, Apple TV, Fire TV o Kodi, console di gioco PlayStation o Xbox o altri tipi di dispositivi. Le VPN non possono essere utilizzate su un router che proteggerebbe tutti i dispositivi collegati alla stessa rete.

    Le estensioni del browser per AVG Secure VPN non sono offerte. Per i dispositivi Windows, Mac e Android, esiste un browser gratuito AVG Secure Browser che ha una protezione VPN integrata, il blocco degli annunci e dei tracker.

  4. AVG Secure VPN App: Facilita d’uso, whitelist, scelta del server…

    • Lingue dell’App: 🇮🇹 italiano 🇺🇸 inglese +16 altre🇩🇪 tedesco 🇪🇸 spagnolo 🇫🇷 francese 🇵🇹 portoghese 🇨🇳 cinese 🇷🇺 russo 🇰🇷 coreano 🇵🇱 polacco 🇯🇵 giapponese 🇹🇷 turco 🇳🇱 olandese 🇭🇺 ungherese 🇩🇰 danese 🇳🇴 norvegese 🇨🇿 ceco 🇸🇰 slovacco
    • Whitelisting:
      No
      Il whitelisting è supportato dal 52 % delle VPN recensite

    L’applicazione desktop AVG Secure VPN e resa con un design minimalista; il look scuro e l’unico disponibile. L’interfaccia e chiara e facile da navigare, con l’italiano tra le 18 lingue supportate.

    La schermata iniziale dell’applicazione e composta da un pulsante per connettersi o disconnettersi dalla VPN e da un secondo pulsante per cambiare la posizione. Quest’ultima puo essere selezionata manualmente oppure puo lasciare la scelta all’applicazione, che scegliera il server piu veloce in quel momento. Una notifica informa l’utente della modifica dello stato di connessione; durante i test, la connessione e stata fluida e senza alcun problema con l’app.

    Il AVG Secure VPN supporta lo split tunneling solo nelle app mobili. Con questa funzione, puo selezionare le app che accederanno direttamente a Internet, mentre le altre si connetteranno sempre con la VPN attiva. Nell’app desktop, puo almeno aggiungere all’elenco i siti web che non saranno protetti dalla VPN.

    In tutte le app e implementato un kill switch che disconnette il dispositivo da Internet se la connessione al server VPN viene persa. In questo modo, il vero indirizzo IP o la posizione dell’utente non saranno rivelati.

  5. AVG Secure VPN Velocita di connessione: Upload, Download e Latenza

    • Trasferimento dei dati: Illimitato

    Velocità di download

    Velocità di upload

    Latenza dei server


    AVG Secure VPN non limita gli utenti con un tetto di trasferimento dati, che e standard per le VPN a pagamento.

    La connessione al server e stata veloce e senza complicazioni. La velocita di trasferimento e stata influenzata dal server e dal protocollo scelti, con WireGuard che e stato il piu veloce.

    Nei test ripetuti, abbiamo misurato una velocita media di download di 32 Mb/s, classificando AVG Secure VPN tra le VPN peggiori. Tale velocita sarebbe molto probabilmente insufficiente per guardare un flusso 4K, che richiede almeno 50 Mbps.

    La velocita di upload di 10 Mb/s e una limitazione importante per il torrenting o il backup di grandi quantita di dati. In confronto, FastestVPN ha raggiunto una velocita media di upload di 254 Mb/s nello stesso test.

    Il tempo di risposta AVG Secure VPN raggiunto nel test era un valore medio di 29 ms, sufficiente per il gioco online. Per quanto riguarda la velocita di risposta, rispetto al download e all’upload, e meglio una velocita inferiore.

  6. AVG Secure VPN posizioni del server

    • Numero di server:
      700
      Il numero medio di server delle VPN recensite è di 1699.
    • Numero di paesi:
      37
      Il numero medio di Paesi offerti dalle VPN recensite è di 41.
    Europa 🇧🇪 Belgio 🇨🇿 Cechia 🇩🇰 Danimarca 🇫🇮 Finlandia 🇫🇷 Francia 🇮🇪 Irlanda 🇮🇸 Islanda 🇮🇹 Italia 🇱🇹 Lituania 🇱🇻 Lettonia 🇱🇺 Lussemburgo 🇭🇺 Ungheria 🇩🇪 Germania 🇳🇱 Olanda 🇳🇴 Norvegia 🇵🇱 Polonia 🇵🇹 Portogallo 🇦🇹 Austria 🇬🇧 Regno Unito 🇪🇸 Spagna 🇸🇪 Svezia 🇨🇭 Svizzera 🇹🇷 Turchia 🇺🇦 Ucraina
    America del Nord 🇨🇦 Canada 🇲🇽 Messico 🇺🇸 USA
    America del Sud 🇧🇷 Brasile
    Asia 🇮🇱 Israele 🇯🇵 Giappone 🇰🇷 Corea del Sud 🇲🇾 Malaysia 🇸🇬 Singapore 🇹🇼 Taiwan
    Africa 🇿🇦 Repubblica Sudafricana
    Oceania 🇦🇺 Australia 🇳🇿 Nuova Zelanda

    AVG Secure VPN offre agli utenti la possibilita di connettersi a 700 server in 37 Paesi di tutto il mondo. Questa offerta e inferiore alla media rispetto alle altre VPN recensite.

    La maggior parte dei server si trova in Europa, ma tutti i continenti sono rappresentati. I server di AVG Secure VPN sono disponibili anche negli Stati Uniti, Italia, Germania, Spagna, Francia, Regno Unito e Stati Uniti; Islanda, Lussemburgo, Malesia e Sudafrica sono tra i Paesi meno comuni offerti. Tra i Paesi con censura governativa, e disponibile la Turchia.

    Alcuni server in AVG Secure VPN sono ottimizzati specificamente per il torrenting e lo streaming e si trovano in Europa e Nord America. Tutti i server disponibili supportano tutte le funzioni. Tutti i server sono fisici, quindi nessuno di essi e virtuale.

    AVG Secure VPN non da la possibilita di scegliere un server specifico, ma solo la posizione.

  7. AVG Secure VPN Caratteristiche di sicurezza: Protezione perdita DNS, Kill Switch…

    • Protezione DNS:
      La protezione DNS è offerta dal 92 % delle VPN recensite.
    • Kill switch:
      Il Kill Switch è offerto dal 87 % delle VPN recensite.
    • Multi-Hop:
      No
      La connettività Multi-Hop è offerta dal 20 % delle VPN recensite.
    • Tor:
      No
      Il supporto di Tor è offerto dal 19 % delle VPN recensite

    Lo strumento di sicurezza principale di AVG Secure VPN e la protezione contro le perdite DNS, che ha dimostrato di funzionare durante il nostro test, nascondendo in modo affidabile il nostro indirizzo IP.

    Una caratteristica importante dell’applicazione e il kill switch, che disconnette il dispositivo da internet se la connessione al server VPN viene persa. In questo modo si evita di rivelare l’indirizzo IP e la posizione reale dell’utente e di compromettere i dati trasmessi.

    Gli utenti di AVG Secure VPN possono scegliere tra tre diversi protocolli. WireGuard e un protocollo open-source moderno e veloce, utilizzato da un numero crescente di fornitori di VPN. OpenVPN e il protocollo piu popolare ed e offerto dalla maggior parte dei servizi. Mimic e un protocollo meno conosciuto, che riproduce e duplica le connessioni, fornendo informazioni false sulla sua identita e sul sito da cui proviene.

    La crittografia AES 256 bit e ChaCha20 sono utilizzate per proteggere i dati trasmessi. La prima, in particolare, e considerata molto sicura ed e utilizzata dalle banche e da alcuni militari.

    Le connessioni multi-hop in AVG Secure VPN non sono supportate. Conosciuta anche come Double VPN, questa funzione utilizza connessioni a due diversi server VPN contemporaneamente, aumentando ulteriormente il livello di sicurezza. Il compromesso e solitamente una velocita di connessione inferiore.

    L’uso di VPN sulla rete Tor non e supportato. Si tratta di una funzione avanzata disponibile solo in alcune VPN.

    L’accesso all’account utente in AVG Secure VPN puo essere protetto dall’autenticazione a due fattori, in cui un codice di Google Authenticator sara richiesto insieme alla password al momento dell’accesso.

  8. AVG Secure VPN & Streaming: Netflix, YouTube, Amazon Prime…

    • Amazon Prime:
      No
      Lo streaming di Amazon Prime è supportato dal 52 % delle VPN recensite
    • Disney:
      No
      Lo streaming di Disney+ è supportato dal 53 % delle VPN recensite
    • HBO:
      No
      Lo streaming di HBO è supportato dal 57 % delle VPN recensite
    • Hulu:
      No
      Lo streaming di Hulu è supportato dal 49 % delle VPN recensite
    • Netflix:
      No
      Lo streaming di Netflix è supportato dal 67 % delle VPN recensite
    • Youtube:
      Lo streaming di YouTube è supportato dal 97 % delle VPN recensite

    Sebbene AVG Secure VPN offra server ottimizzati per lo streaming, nel nostro test sono stati sbloccati solo i video della piattaforma YouTube.

    Non siamo riusciti a riprodurre i flussi di Netflix, Amazon Prime Video, Disney Plus, HBO Max e Hulu.

    Nei nostri test, abbiamo misurato la velocita media di download di AVG Secure VPN a 32 Mb/s. La velocita di connessione varia solitamente in base al server scelto, al carico attuale e all’ora, ma questo valore non e sufficiente per la riproduzione di video 4K. Per questo, viene indicata come minima richiesta una velocita di download di almeno 50 Mbps.

    Per sbloccare lo streaming video, consigliamo di dare la preferenza ad altri servizi. Buoni risultati sono stati ottenuti da NordVPN o Surfshark, ad esempio. Entrambi hanno un’elevata velocita di connessione, sbloccano tutte le piattaforme testate e offrono importanti funzioni di sicurezza.

  9. Caratteristiche di AVG Secure VPN: AdBlock, IP statico…

    • Blocco Pubblicità:
      No
      Il blocco delle pubblicità è offerto dal 44 % delle VPN recensite
    • Blocco Malware:
      No
      Il blocco del malware 33 % delle VPN recensite
    • Blocco Tracker:
      No
      Il blocco dei tracker è offerto dal 38 % delle VPN recensite

    AVG Secure VPN non supporta il blocco di annunci, malware o tracker. Tuttavia, per questi scopi, AVG offre l’AVG Secure Browser, che ha le funzioni implementate.

    Tra le caratteristiche mancanti c’e una modalita di camuffamento che puo mascherare una VPN come una connessione normale. Puo essere parzialmente sostituita grazie al protocollo Mimic, che falsifica la posizione dell’utente e il sito da cui proviene.

    AVG Secure VPN non offre un indirizzo IP statico, nemmeno a un costo aggiuntivo.

  10. Utilizzo della CPU di AVG Secure VPN e prestazioni dell’applicazione

    L’applicazione desktop AVG Secure VPN ha sviluppato solo un carico minimo durante il test, che non ha avuto un impatto serio sulla facilita d’uso del computer.

    Dopo la chiusura con il mirino, l’applicazione si e ridotta a icona, ha continuato a funzionare in background e ha consumato energia. L’uscita completa dall’applicazione e possibile tramite l’icona sulla barra delle applicazioni.

  11. AVG Secure VPN Server torrenting

    • Torrent:
      Il supporto al torrent è offerto dal 89 % delle VPN recensite

    AVG Secure VPN supporta il torrenting su tutti i server. Inoltre, alcuni di essi sono ottimizzati appositamente per questo scopo e i server torrenting sono contrassegnati nell’elenco dei server quando si seleziona una connessione.

    I server dedicati alla condivisione di torrent si trovano in Repubblica Ceca, Francia, Germania, Paesi Bassi, Stati Uniti e Regno Unito. I server con indirizzo IP statico in AVG Secure VPN non sono offerti.

    Quando condivide i torrent, la protezione DNS e la funzione kill switch garantiscono la sicurezza dell’utente. In questo modo il suo vero indirizzo IP rimane nascosto e, se la connessione al server VPN dovesse fallire, il computer si disconnettera automaticamente da Internet.

    L’unica limitazione di AVG Secure VPN ai fini del torrenting e la bassa velocita di trasmissione. Durante i nostri test, abbiamo misurato una velocita media di download di 32 Mb/s e una velocita di upload di solo 10 Mb/s. Le VPN concorrenti, come CyberGhost VPN o Ivacy VPN offrono velocita significativamente piu elevate.

  12. Qual e il Paese di origine di AVG Secure VPN?

    • Fornitore VPN: Gen Digital Inc.
    • Paese d’origine: 🇨🇿 Cechia

    L’operatore di AVG Secure VPN e Avast Software s.r.o., registrata a Praga, che possiede anche il servizio VPN Avast SecureLine.

    Il prodotto piu noto di AVG e il software antivirus, il cui sviluppo e opera di AVG Technologies, un’azienda di Brno fondata nel 1991. L’azienda ceca Avast l’ha acquistata nel 2017, ma i servizi sono ancora sviluppati separatamente.

    La Repubblica Ceca non fa parte del gruppo di Paesi 14 Eyes, i cui servizi di polizia e di intelligence possono monitorare le attivita degli utenti su Internet. Poiché la Repubblica Ceca fa parte dell’Unione Europea, AVG Secure VPN e soggetta al regolamento GDPR sulla protezione degli utenti.

  13. AVG Secure VPN e Privacy: Politica di registrazione, problemi legati alla sicurezza…

    • Nessuna registrazione:
      La Politica No-Log è rispettata dal 78 % delle VPN recensite.

    AVG Secure VPN non trasmette ai server l’indirizzo IP originale dell’utente, le query di connessione DNS, la cronologia di navigazione o qualsiasi altro dato dell’utente. Pertanto, non c’e nulla da consegnare in caso di richiesta di dati da parte della polizia o di altre autorita autorizzate.

    Le uniche informazioni memorizzate sono quelle relative all’account dell’utente, come l’indirizzo e-mail e il metodo di pagamento scelto. Questi dati dell’utente vengono raccolti per 2 anni e non vengono rivenduti da AVG Secure VPN.

    Tuttavia, alcune versioni precedenti dell’applicazione hanno utilizzato strumenti di analisi di terze parti, come Facebook Analytics, per migliorare la qualita del servizio. Strumenti simili sono utilizzati anche dalle versioni piu recenti, una pratica comune ad altri fornitori di VPN.

    Una maggiore fiducia in AVG Secure VPN potrebbe essere ottenuta con regolari controlli di sicurezza da parte di una societa di settore affidabile.

    I servizi Surfshark, Oeck VPN e alcuni altri utilizzano server dotati solo di memoria RAM, che non consentono l’archiviazione dei dati a lungo termine. AVG Secure VPN manca anche di connessioni multi-hop, dove tutti i dati vengono instradati attraverso due diversi server VPN contemporaneamente. Entrambi contribuiscono a migliorare ulteriormente la privacy degli utenti.

  14. AVG Secure VPN Assistenza: Chat, e-mail…

    Il modo piu semplice per contattare l’assistenza tecnica e la chat online sul sito web AVG Secure VPN, oppure puo compilare un modulo di contatto. Il personale di supporto rispondera all’indirizzo e-mail fornito.

    Sono disponibili anche una linea telefonica in inglese e un forum di discussione, dove potra trovare soluzioni ai problemi piu comuni.

  15. Frequenze sulla VPN di AVG Secure VPN

    Il AVG Secure VPN e gratuito?
    AVG Secure VPN e un servizio a pagamento. Il prezzo dell’opzione di abbonamento piu conveniente e €3,99 al mese. Puo utilizzare la versione di prova gratuita per un periodo di 60 giorni, ma per accedervi deve inserire il numero della sua carta di credito.
    Si e fidato di AVG Secure VPN?
    AVG Secure VPN ha implementato la protezione da spoofing DNS e una funzione di kill switch che disconnette il dispositivo da Internet quando perde la connessione al server VPN. Secondo il fornitore di VPN, non memorizza alcun dato del traffico VPN. Tuttavia, il servizio non dispone di un audit indipendente che ne confermi la sicurezza.

    Nel contesto di altre VPN recensite, consideriamo AVG Secure VPN un servizio relativamente sicuro.

    Sono AVG Secure VPN una buona VPN?
    Nel nostro test, AVG Secure VPN ha ricevuto un 5,6/10, classificandosi tra le VPN peggiori. Ha perso punti a causa della minore velocita di trasferimento, del minor numero di server in uso, dell’impossibilita di sbloccare i servizi di streaming e di un gruppo molto ristretto di piattaforme supportate. Un vantaggio e la versione di prova gratuita di AVG Secure VPN, che puo essere utilizzata fino a 60 giorni dopo aver inserito un numero di carta di credito.

Lascia Recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *